Stampa questa pagina
Cos’è e a cosa serve il codice ISBN? Cos’è e a cosa serve il codice ISBN?

Cos’è e a cosa serve il codice ISBN?

13 Ottobre 2019
Scritto da 
Letto 1076 volte
Pubblicato in Domande & Risposte

Il codice ISBNInternational Standard Book Number – è un numero che identifica a livello internazionale in modo univoco e duraturo un titolo o una edizione di un titolo di un determinato editore. Oltre a identificare il libro, si attribuisce a tutti quei prodotti creati per essere utilizzati come libro. Possono richiederlo: le case editrici, enti/fondazioni pubblici o privati che hanno una produzione editoriale e autori che intendono pubblicare le proprie opere (authorpublishing). L’ISBN, a partire dal 1° gennaio 2007, è formato da un codice di 13 cifre, suddivise in 5 parti dai trattini di divisione, parti che sono così classificabili: prefisso del mondo del libro Sistema GS1; identificativo del gruppo linguistico; prefisso dell’editore; identificativo del titolo; numero di controllo.

L’adozione del codice ISBN consente di: evadere velocemente ed efficacemente gli ordini; gestire meglio le rese librarie; compilare e aggiornare le directory di settore e di banche dati bibliografiche, quali ad esempio il catalogo dei libri in commercio; evitare lunghe descrizioni bibliografiche nell’inventariazione dei volumi sia nei magazzini editoriali, sia nelle librerie.

Da un codice ISBN si può inoltre generare il codice a barre a esso collegato e utilizzato per la lettura ottica. A partire da un codice ISBN si può anche creare l’ISBN-A corrispondente che consente di sfruttare al meglio l’ISBN come strumento di marketing in Internet.